modello di business digitale efficace per vendere online

Secondo una recente indagine condotta da Netcomm, nel trimestre d’apertura del 2014 è stato effettuato il 17% in più di acquisti online rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, per un totale di cinquanta milioni di transazioni.

Inoltre, a comprare online nei primi tre mesi dell’anno sono stati ben 16 milioni di persone, mentre 20 milioni (ovvero un italiano su tre) dichiarano di farlo abitualmente.

“Tuffarsi” nel settore dell’e-commerce che visto da fuori sembra così florido e promettente è una tentazione irresistibile per molti, e in effetti dal punto di vista tecnico avviare un’attività online oggi è un’iniziativa alla portata di tutti.

Eppure non è sufficiente dotarsi di un sito di commercio elettronico per avere automaticamente il successo tanto sperato: la competizione è infatti estremamente serrata, e conquistare e fidelizzare il consumatore non sono certo attività che si improvvisano.

Per farlo, occorrono invece conoscenze approfondite e strategie mirate che possono essere sia apprese ex novo che mutuate da una precedente esperienza nelle vendite tradizionali.

E si parlerà proprio di questo know how specifico nel primo convegno e-commerce Lab, dal titolo

Quale relazione tra punto vendita ed e-commerce?
Esempi e strategie per amplificare il tuo business attraverso sinergie offline-online

che si svolgerà il prossimo 13 giugno a partire dalle ore 14:30 presso l’Hotel S. Marco & Formula Club di Pontetaro (a soli 300 metri dall’uscita dell’autostrada A1/A15 Parma Ovest).

Chi effettuerà l’iscrizione e il pagamento della relativa quota entro il 30 maggio 2014 potrà assistere a questo evento formativo della durata di quattro ore a condizioni vantaggiose. È infatti previsto uno sconto del 15% che permetterà di partecipare al convegno al prezzo di 169€ invece dei 199€ previsti per la quota piena (prezzi IVA inclusa), che decorrerà a partire dal giorno successivo.

Approfittane subito!